Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

POKER DI FRANCESE

da | 31 Mar 2021 | NEWS

Mario Francese è stato rieletto dall’Assemblea dei soci di AIRI, che ha anche confermato alla vicepresidenza Giovanni Vignola, titolare dell’omonima riseria di Balzola e mantenuto inalterata la composizione del Consiglio uscente. Una decisione che esprime con chiarezza la coesione del fronte industriale e la volontà di perseguire i propri obiettivi in linea con le posizioni espresse negli ultimi anni.

Quarto mandato per Mario Francese

Per Francese, che è Presidente di AIRI dal 2015, si tratta della quarta riconferma; nato a Vercelli, una vita dedicata al mondo del riso, ricopre dal 1994 la carica di Amministratore Delegato del gruppo EURICOM, una delle società più importanti nel settore del riso a livello globale. Dopo aver ricoperto molteplici ruoli di responsabilità nelle principali istituzioni del settore, oggi siede nell’Executive Board di FERM, Federazione delle Industrie Risiere Europee con sede a Bruxelles.

AIRI rappresenta 31 industrie risiere italiane, che esprimono oltre l’80% del fatturato nazionale e che assorbono la quasi totalità del risone prodotto in Italia. Da oltre quarant’anni in prima linea per la tutela degli interessi del settore, AIRI guarda con favore ad un equilibrato sviluppo del mercato, accompagnato da un auspicabile incremento delle superfici risicole, che oggi consentirebbe di offrire ai consumatori nazionali e stranieri sempre più riso italiano.

Con la consapevolezza che Il futuro prossimo sarà caratterizzato da alcune sfide epocali, una su tutte, la rivoluzione verde, la riconferma della governance di AIRI garantisce continuità ad un percorso volto a raggiungere standard qualitativi sempre più ambiziosi, contestualmente adottando tutte le azioni necessarie per salvaguardare la produzione nazionale. (Fonte: AIRI)