Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

PATENTINI E ATTESTATI IRRORATRICI

da | 30 Mar 2021 | Norme e tributi

milleproroghe

Confagricoltura Lombardia ha predisposto un utile sunto sulla validità dei patentini fitosanitari. In estrema sintesi, il Decreto Milleproroghe ha stabilito che la validità dei certificati di abilitazione rilasciati dalle regioni, nonché degli attestati di funzionalità delle macchine irroratrici, in scadenza nel 2020 e nel 2021 o in corso di rinnovo, è prorogata di dodici mesi e comunque almeno fino al novantesimo giorno successivo alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza.

Quindi tutto ciò che scade nel 2021 è prorogato almeno di 12 mesi e comunque di 90 giorni oltre la cessazione dello stato di emergenza se la pandemia dovesse prolungarsi oltre il 2021.
Per gli attestati in scadenza nel 2020 bisogna distinguere tra quelli che scadevano prima o dopo il 29 luglio 2020. Difatti, ad oggi, i 90 giorni dopo la fine dello stato di emergenza scadono il 29/7/21; dunque, gli attestati che scadevano dal 1/1/20 al 29/7/20 possono essere rinnovati entro il 29/7/21. Per quelli invece in scadenza dopo il 29/7/20 si applica la proroga legata ai 12 mesi. In goni caso, è comunque opportuno attivarsi e provvedere ai rinnovi, per non arrivare troppo a ridosso della scadenza, usufruendo anche dei corsi che organizza la Confagri Milano. (Fonte: Confagricoltura Milano)