SISCO E RICHIESTA GASOLIO

La Regione Lombardia ammette il problema e invita a utilizzare l'applicazione Uma sulla piattaforma Siarl

La Regione Lombardia fa sapere, in merito al passaggio sulla piattaforma SISCO dei procedimenti UMA per la richiesta di gasolio, previsto a partire dal 1 gennaio 2019, che, a seguito delle ultime verifiche, è stato valutato che il livello di consolidamento del sistema non offre le necessarie garanzie per una piena operatività dello stesso. Quindi, per evitare possibili disagi nell’operatività degli utenti è stato deciso, per il 2019, di mantenere attiva l’attuale applicazione UMA disponibile sulla piattaforma SIARL. Nessuna novità, quindi per la richiesta di gasolio da parte delle aziende agricole. (Fonte: Confagricoltura)

Categorie
Norme e tributi
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI