Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

INDIA, RACCOLTO RECORD

da | 13 Ott 2021 | Internazionale

Gli agricoltori indiani dovrebbero raccogliere un record di 150,50 milioni di tonnellate di cereali da colture seminate in estate nell’anno del raccolto a giugno 2022: lo ha affermato il governo. L’anno scorso erano state raccolte  149,56 milioni di tonnellate. Nel 2021/22, la produzione di riso estivo dovrebbe raggiungere, secondo le stime del ministero dell’agricoltura, il record di 107,04 milioni di tonnellate, in aumento rispetto ai 104,42 milioni di tonnellate dell’anno scorso. Si tratta di una produzione superiore di 9,21 milioni di tonnellate rispetto alla media del riso Kharif dei cinque anni precedenti, pari a 97,83 milioni di tonnellate.

L’aumento della produzione di riso aiuterà l’India, il più grande esportatore mondiale, a rafforzare la sua posizione di leader. L’India probabilmente potrà quindi raggiungere la quota del 45% delle esportazioni globali di riso nel 2021, poiché l’espansione della capacità di movimentazione dei porti permetterà al più grande coltivatore di riso del mondo dopo la Cina di spedire volumi record agli acquirenti in Africa e in Asia.

Esportazioni di riso non Basmati

Infatti le esportazioni agroalimentari sono cresciute, da aprile ad agosto di quest’anno, del 22% raggiungendo i 7,9 miliardi di dollari. L’export di riso è cresciuta del 13,7% a 3,8 miliardi di dollari nello stesso periodo, contro i 3,36 miliardi di un anno fa. Un aumento delle esportazioni (in aprile-agosto 2021) ottenuto nonostante le restrizioni conseguenti al Covid-19. Le scorte di riso al 1° giugno 2021, a 49,2 milioni di tonnellate, sono superiori di 8 milioni di tonnellate ai livelli del giugno dell’anno scorso.

Le esportazioni di riso non Basmati supereranno molto probabilmente il record dell’anno scorso di 13,0 milioni di tonnellate o almeno rimarranno intorno a questo. L’Africa ha acquistato più di 4 milioni di tonnellate da gennaio a luglio 2021 contro 2,2 milioni di tonnellate l’anno scorso nello stesso periodo. Anche le esportazioni di riso Basmati sono previste a 4,4 milioni di tonnellate.  Gli acquirenti principali nei primi 6 mesi del 2021 sono stati Arabia Saudita, Iran, Iraq, Yemen, Emirati Arabi Uniti; nazioni che rappresentavano circa il 76% dell’esportazione totale.  La rottura di riso da gennaio ad aprile ha raggiunto un milione 450 mila tonnellate, arrivando al record di 360 mila tonnellate al mese. Nel 2018 in un anno ne erano state esportate un milione 400 mila tonnellate.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

* Campo obbligatorio