Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

GREEN DEAL: STRATEGIA UE SULLE SOSTANZE CHIMICHE

da | 5 Dic 2020 | Internazionale

Il Green Deal Europeo, il grande “Piano Verde” presentato dalla UE a fine 2019, inizia a venir applicato concretamente all’interno dei documenti e dei Regolamenti varati dalle Istituzioni di Bruxelles. Ad ottobre, ad esempio, la Commissione UE ha adottato la “Strategia in materia di sostanze chimiche per la sostenibilità”, primo passo verso l’obiettivo di azzerare l’inquinamento e creare un ambiente privo di sostanze tossiche. Il documento è di ampio respiro e riguarda tutti i settori produttivi, ma ovviamente anche quello agricolo è toccato.

La strategia del green deal europeo

Pur riconoscendo il ruolo fondamentale delle sostanze chimiche, la Strategia mira a: eliminare dai prodotti di consumo le sostanze più pericolose (a meno che non siano essenziali); ridurre al minimo le sostanze problematiche in tutti i prodotti; contrastare l’effetto combinato delle sostanze chimiche (effetto cocktail); incentivare la ricerca su sostanze chimiche più sicure; favorire l’innovazione delle industrie chimiche per la loro conversione verso la produzione di sostanze più sostenibili; mettere fine alla sperimentazione sugli animali; promuovere norme di sicurezza e sostenibilità sulla chimica anche a livello mondiale.

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, TwitterLinkedin