Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

ZEA MAIS SI PRESENTA AD ALBONESE

da | 5 Set 2017 | Non solo riso

Non di solo riso vive la Lomellina. Il mais è da sempre la coltura che più frequentemente si alterna alla risaia nella pianura risicola dell’ Italia nord-occidentale. Ad Albonese, piccolo centro poco a nord di Mortara, il granoturco è da anni il protagonista dell’ annuale “Sagra del Mais”. Quest’anno gli organizzatori dell’evento hanno voluto arricchire il programma con un approfondimento tecnico-scientifico sulla storia del prezioso cereale importato dalle Americhe e sulle sue prospettive non solo a livello locale ma anche internazionale . Con la collaborazione della Società Agraria di Lombardia, la prestigiosa accademia di agricoltura lombarda operante dal 1861 attualmente presieduta dall’imprenditore e agronomo lomellino Flavio Barozzi , la mattina del 10 settembre a Palazzo Grocco di Albonese si parlerà di “Zea mais. Diecimila anni di progresso dalla rivoluzione neolitica agli OGM”. La relazione centrale è affidata al prof. Luigi Mariani, docente di Storia dell’Agricoltura, vicepresidente della Società Agraria e direttore del Museo Lombardo di Storia dell’Agricoltura e collaboratore di “Riso Italiano”. (SCARICA IL PROGRAMMA)