VITTORIA USA SULL’EXPORT DI RISO IN CINA

L'Organizzazione mondiale del commercio condanna le quote tariffarie di Pechino

Gli Stati Uniti hanno ottenuto una vittoria sulla Cina grazie a una sentenza dell’Organizzazione mondiale del commercio (OMC) contro l’uso da parte della Cina delle quote tariffarie per riso, grano e mais: Gli Usa chiedevano la fine di un accesso limitato al mercato per le esportazioni di cereali dagli Stati Uniti. Il caso è stato presentato dall’amministrazione Obama a fine 2016. La soluzione è arrivata nel bel mezzo dei colloqui commerciali tra Cina e Stati Uniti e dopo che Washington ha ottenuto un’altra sentenza del Wto sul sostegno dei prezzi della Cina per i cereali a marzo. Un gruppo di discussione del Wto ha deciso  che, ai sensi dell’adesione del 2001, l’amministrazione cinese delle quote tariffarie (TRQs) nel suo insieme ha violato l’obbligo di gestirle su una base “trasparente, prevedibile ed equa”. Autore: Luciano Pellegrini

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI