UN RISOTTO CON LE BOLLICINE

FacebookLinkedinTwitterWhatsAppPrintEmailA Capodanno, anche il riso diventa… effervescente! Quello che vi proponiamo è un risotto rosso (colore porta fortuna per il 2014 che inizia) cucinato con il prosecco, per brindare...

ris1A Capodanno, anche il riso diventa… effervescente! Quello che vi proponiamo è un risotto rosso (colore porta fortuna per il 2014 che inizia) cucinato con il prosecco, per brindare al nuovo anno. Si tratta di una ricetta originale e leggera, dal gusto unico, perché unisce il sapore dolciastro della barbabietola a quello acidulo del prosecco. Servono per 4 persone 350 gr di riso; 1 scalogno; 2 cucchiai di olio eco; ½ bicchiere di prosecco; ½ barbabietola cotta a vapore; 3 cucchiai di formaggio parmigiano grattugiato; 500 ml di brodo vegetale; pepe. Affettate lo scalogno e metterlo a soffriggere in una pentola ampia da risotto. Fatelo appena dorare e poi buttare il riso. Tostatelo leggermente e poi sfumate con il prosecco. Quando sarà evaporato cominciate a versare il brodo vegetale, in modo che non copra mai del tutto il riso. Girate a onda il risotto. Salate e pepate. Verso la fine grattugiate un pezzo di barbabietola cotta a vapore, dosando il succo in modo da ottenere il punto di colore che vi piace di più. Alla fine spegnete il fuoco, aggiungete il parmigiano e se volete mantecate con un tocco di burro. (30.12.13)

Categorie
Riso in cucina
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI