Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

TONDI A DUE VELOCITA’

da | 20 Ott 2021 | NEWS

Con tutte le varietà ormai quotate, il listino della Borsa Merci di Vercelli vede al contempo grandi picchi e grandi stabilità: se Balilla e similari e Sole CL restano stabili sui 365 – 384 €/tonnellata, di contro il Selenio schizza ancora più in alto della vetta raggiunta la scorsa settimana raggiungendo quota 510 – 500 €/tonnellata segnando un aumento di 50 €/tonnellata sia nel prezzo minimo che in quello massimo. Questi continui aumenti hanno fatto seguito al forte rialzo sui Tondi generici e sui Lunghi A da parboiled, rilevato nelle scorse settimane e dovuto ad un’offerta sui mercati molto bassa, a causa del meteo sfavorevole e dei rallentamenti dei trasporti. Stabili invece Tipo Ribe e loto e similari a 365 – 384 €/tonnellata: anche Augusto resta stabile sui 365 – 384 €/tonnellata, mentre Sant’Andrea e similari restano stabili sui 395 – 415 €/tonnellata; Roma e similari anch’essi stabili a 365 – 380 €/tonnellata. Baldo e similari si attestano sui 346 – 365 €/tonnellata. Crescita notevole per Arborio e Volano che raggiungono quota 404 – 432 €/tonnellata facendo segnare un aumento di 24 €/tonnellata nel prezzo minimo e di 37 €/tonnellata nel prezzo massimo. Carnaroli e similari stabili su tutte le piazze intorno ai 505 – 528 €/tonnellata mentre il Lungo B cresce di 20 €/tonnellata raggiungendo quota 337 – 356 €/tonnellata.

Commenta così Vincenzo Antonino, Consulente Tecnico C.A.P. Nord Ovest: «I prezzi che sta pagando l’industria sono più alti di quelli che riporta il listino: hanno già ritirato Sole a 400, Indica a 350, Cammeo a 400 ed altre varietà, tutti a prezzi superiori».

Aggiunge il risicoltore Claudio Melano: «Rispetto alla settimana scorsa è arrivata molta più merce sul mercato, che risulta essere molto attivo. Siamo ormai nel pieno del raccolto, entro la settimana la maggior parte delle aziende spegneranno i motori. L’Indica vede aumentare le quotazioni 36/37€, stabile Lungo A 40, come Tondo generico 40, discorso diverso per il Sole in forte tensione (aumento), Selenio 55. Stabile Barone e Cammeo 38, Arborio Volano 45, 388 42, Carnaroli raggiunge i 60 e similari a 55».

Prezzi e trasferimenti

Sui mercati esteri è in aumento il Thai 100%B (+1 dollaro, a 396 dollari/t), benché la crescita sia più contenuta rispetto a quella della scorsa settimana. Calano invece il Pakistan 25% (- 8 dollari, a 340 dollari/t) e il Pakistan 5% (-5 dollari, a 370 dollari/t).

Ribe si attesta a 370 €/tonnellata, Loto a 400 €/tonnellata e Augusto a 400 €/tonnellata, gli Originari a 380 €/tonnellata, il Selenio a 450 €/tonnellata e il Centauro con Balilla a 390 €/tonnellata, i Lunghi B a 350 €/tonnellata, Baldo con suoi similari a 390 €/tonnellata.

Dall’inizio della campagna sono state trasferite 186.243 tonnellate di risone, il 3% in meno rispetto allo stesso periodo della scorsa campagna. Autore: Milena Zarbà

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

* Campo obbligatorio