TEMPI SUPPLEMENTARI PER I TITOLI PAC

Nota tecnica di Agea chiarisce come comportarsi in caso di anomalie
Fotografia per TERRE DEL RISO

Con una Nota tecnica del 30 luglio 2018 Agea fornisce istruzioni rivolte agli Organismi Pagatori ed ai centri di assistenza agricola (CAA) per la risoluzione delle anomalie che ancora condizionano la fase di ricognizione preventiva aperta nel 2015 e quindi l’assegnazione dei titoli PAC di base per alcune aziende agricole. Nella nota tecnica vengono analizzate cinque casistiche che possono generare anomalie bloccanti (anomalie derivanti da movimentazione titoli ai sensi dell’art.24 del Reg 1307/13, da errata indicazione della percentuale di trasferimento di superficie aziendale, da mancato riscontro di superficie minima ammissibile, da problemi nella registrazione di eventuali cambi di denominazione dell’azienda e da movimentazioni caricate a sistema ma non registrate) e fornite indicazioni per il loro superamento, da implementare a sistema entro il 28 settembre 2018. E’ prevista anche la possibilità, riservata ai soli Organismi Pagatori, di segnalare ulteriori casistiche di anomalia entro il 28 settembre 2018, al fine di individuare strumenti per la loro soluzione. La nota tecnica precisa che eventuali posizioni di anomalia ancora presenti dopo la data del 28 settembre prossimo determineranno la chiusura della pratica con esito negativo.

Categorie
Norme e tributi
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI