RISCHIO BRUSONE A NOVARA

Prima segnalazione dei captaspore Bruma a Cameriano

Il brusone si affaccia a Cameriano, nel Novarese: lo segnala la rete Bruma nel bollettino appena emesso, che riscontra un valore 1 in corrispondenza della postazione novarese. Secondo gli esperti, non si tratta però di un segnale necessariamente localizzato: l’abbassamento termico di questi giorni, se seguito da un aumento dell’umidità e della temperatura può provocare l’incremento delle spore presenti nell’aria in tutte le aree censite da Bruma e non solo nel Novarese. Siamo in un momento delicato: il barometro può aprire la stagione del brusone, non ci siamo ancora dentro ma bisogna stare all’erta. Non dimentichiamo che le alternative al triciclazolo (vietatissimo) per difendersi dal brusone ci sono e sono l’azoxystrobin-difenoconazolo e lo zolfo usato anche nel bio. L’ultima novità per il riso biologico è il bacillus subtilis. Di seguito il rapporto del programma Bruma emesso oggi.

Categorie
Tecnica
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI