Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

MENO RISO IN LOMELLINA

da | 10 Apr 2008 | Riso in cucina

Diminuiscono le risaie in Lomellina. Ma la notizia positiva Š che la qualit… del risone che si Š iniziato a raccogliere Š buona. La produzione totale risentir…, invece, della minor superficie coltivata. Nell’arco di un anno, infatti, gli ettari sono scesi da 63.600 a 60.900 nella pianura fra Po, Ticino e Sesia e, per questo, dai poco pi— di quattro milioni di quintali del 2007 si dovrebbe passare, secondo le prime stime, a circa tre milioni e 600mila quintali. Ma la tendenza si potrebbe invertire gi… dal prossimo anno. In realt…, la coltivazione di riso era calata a scapito di colture pi— redditizie, come frumento e mais, per colpa degli alti costi di produzione che comporta la risicoltura e anche dei prezzi superiori fatti registrare dagli altri cereali, frumento e mais. Tuttavia, gi… dalla prossima semina, per•, in questi terreni si potrebbe tornare a seminare riso. Ma se i quintali sono destinati a scendere, al contrario la qualit… dovrebbe essere buona, anche se i produttori hanno dovuto difendere le coltivazioni dagli attacchi del clima atmosferico e delle malattie funginee. Notizie positive anche dal fronte dei prezzi: un quintale di superfino (Carnaroli, Arborio e Baldo) Š pagato circa 50 euro.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio