Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

RISOTTO BRUNI-SARKOZY

da | 3 Apr 2008 | Riso in cucina

"Il risotto Bruni-Sarkozy? Con riso italiano e Don Perignon rosato del ’96". Una vera prelibatezza, proposta da Philippe L‚veill‚, da 15 anni responsabile dei piatti di Miramonti L’Altro, ristorante che ha ricevuto il premio speciale per il risotto dell’anno. "E’ la ricetta giusta – spiega – perch‚ unisce il riso, tipico cereale italiano, a uno champagne di classe francese". E di classe, Philippe se ne intende: il suo locale ha ricevuto il premio speciale per il suo risotto con i funghi e formaggella. Lavorando in Francia (dove Š nato), a New York e nei migliori locali internazionali, Philippe L‚veill‚ ha acquisito una grande esperienza di cucina. "Ma il riso – confida al Risicoltore in distribuzione in questi giorni – l’ho scoperto in Italia. All’estero lo snobbano, ma in realt… non lo conoscono e non lo sanno cucinare. Tanto Š vero che, pochi anni fa, un mio amico ha aperto in Bretagna il primo ristorante che prepara il risotto e ha avuto molto successo". Per Philippe, acquisire la cultura dei primi piatti non Š stato semplice, ma con il riso Š stato amore a prima vista. "Il nostro piatto di punta – spiega – Š un piatto davvero goloso, il massimo a livello gustativo. Il mio segreto? Non utilizzare lo scalogno e, quindi, evitare il soffritto, ma mettere il riso direttamente nel burro. Si lascia tostare, poi si aggiunge vino bianco e, per ogni mestolo di brodo, uniamo un cucchiaino di burro. E’ vero, Š una preparazione molto calorica, ma permette di ottenere un risotto incredibilmente cremoso. Dopo 15-18 minuti di cottura, mantechiamo formaggella e parmigiano, infine incorporiamo i funghi". Tra le variet…, anche lo chef francese preferisce il Vialone Nano, fornito da un produttore locale, perch‚ "Š una variet… che, per la quantit… di grassi previsti dalla ricetta, tiene la cottura e lega bene i formaggi, cos che il risultato Š una crema. Non otterrei lo stesso risultato con altre variet…, come il Roma ad esempio, verrebbe fuori una minestra".

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio