IL VENETO TI ACCOMPAGNA AL PSR

Incontri per spiegare agli agricoltori tutte le caratteristiche dei bandi che metteranno a disposizione 70 milioni

Investimenti, ricambio generazionale, infrastrutture verdi: sono solo alcuni degli interventi oggetto dei prossimi bandi di finanziamento del Programma di Sviluppo Rurale del Veneto. In totale saranno stanziati 70 milioni di euro, suddivisi in 5 differenti misure e distribuiti tra 12 tipi di intervento. I bandi, che sono ancora in fase di elaborazione e la cui approvazione è prevista entro la fine dell’anno, saranno presentati in anteprima, in occasione del ciclo di incontri “I dialoghi del PSR”, che la Regione del Veneto ha organizzato per rilanciare l’incontro e lo scambio con gli operatori del settore agricolo e rurale. Questi i prossimi bandi:

Investimenti e competitività. Sarà come sempre importante il sostegno del PSR Veneto agli investimenti delle imprese agricole. Nell’ambito della Misura 4 – Investimenti in immobilizzazioni materiali – saranno messi a bando ben 40 milioni di euro. Di questi, 25 milioni saranno destinati ad interventi orientati a sostenere le prestazioni economiche e l’ammodernamento delle aziende  e i restanti 15 per il ricambio generazionale nell’ambito del pacchetto giovani.

Ricambio generazionale. Continua il sostegno ai giovani agricoltori che vogliono avviare un’impresa agricola. A questo scopo saranno stanziati 13 milioni di euro per il primo insediamento aziendale (tipo intervento 6.1.1), a cui si aggiungeranno le risorse per gli investimenti aziendali (Misura 4) e per la diversificazione (1,5 milioni per il tipo intervento 6.4.1), appositamente riservate al “pacchetto giovani”.

Promozione dei prodotti di qualità. I bandi comprenderanno anche l’attivazione di 5 milioni di euro per l’informazione e la promozione sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari (tipo intervento 3.2.1). Sempre nell’ambito della Misura 3, saranno stanziati 600mila euro per l’adesione ai regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari (tipo intervento 3.1.1).

Turismo sostenibile e riqualificazione del paesaggio rurale. Saranno attivati due bandi per migliorare i servizi di base e il rinnovamento delle zone rurali (Misura 7). Per la realizzazione di infrastrutture e strutture per lo sviluppo del turismo sostenibile nelle aree rurali saranno destinati 1 milione 250 mila euro; la stessa cifra di 1 milioni 250 mila euro sarà stanziata anche per il recupero e la riqualificazione del patrimonio architettonico dei villaggi e del paesaggio rurale.

Progetti collettivi ambientali e reti sociali. Verranno inoltre finanziati con 7,2 milioni di euro progetti collettivi a carattere ambientale (TI 16.5.1) che prevedono la realizzazione di infrastrutture verdi (siepi, boschetti, ecc.) e strutture che promuovano la biodiversità naturalistica nonché progetti che prevedano la creazione di reti per favorire l’agricoltura sociale e le fattorie didattiche (TI 16.9.1) attraverso percorsi adeguati di formazione professionale (TI 1.1.1).

I ‘dialoghi’ sul Programma di sviluppo rurale del Veneto iniziano giovedì 23 novembre, a Pedavena (vedi al link  https://psrveneto.it/2017/11/03/dialoghi-del-psr-le-tappe/). Questo il calendario degli incontri:

Categorie
Norme e tributi
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI