CHIÒ PRESIDENTE

Unione di Novara e VCO

Giovanni Chiò, risicoltore di San Pietro Mosezzo (Novara) è il presidente dell’Unione agricoltori di Novara e VCO. La nomina è avvenuta oggi per acclamazione durante l’Assemblea di rinnovo delle cariche, svoltasi in data odierna. Subentra a Paola Battioli, alla quale vanno i ringraziamenti dell’Associazione per il costante impegno dimostrato nell’attività sindacale durante i suoi due mandati ai vertici di Confagricoltura e, per il lavoro svolto in tempi in cui non è certo facile fare impresa e sindacato.

Chi è Giovanni Chiò

Chiò Giovanni, 34 anni, è contitolare dell’azienda di famiglia ad indirizzo risicolo/cerealicolo. E’ stato Presidente dell’Associazione dei Giovani Agricoltori di Novara per poi rivestire la carica a livello regionale e per far parte, subito dopo, della compagine nazionale dell’ANGA. Da esperto risicoltore ha potuto negli anni esprimersi professionalmente anche nel campo della consulenza relativa l’agricoltura di precisione. Ad affiancarlo durante i prossimi 4 anni, i Vice Presidenti Alessandro Ariatta, Giuseppe Ferraris e Claudio Melano, oltre che ai Consiglieri Marco Castelli, Daniele Mainardi, Christian Massara, Cesare Mercalli e Cesare Rossino. Esprime piena soddisfazione il neo eletto Presidente per la composizione dei nuovi organi dirigenziali.

«Sono certo – afferma Chiò – che lavoreremo insieme sul territorio a sostegno dell’interesse delle imprese che rappresentiamo. Le sfide future? Stare al passo con i tempi impiegando energie e risorse per un’agricoltura di qualità che sappia generare redditività nell’ambito di progetti di filiera sempre più orientati all’innovazione e all’export e per concorrere alla valorizzazione delle produzioni agricole di un territorio che esprime tante eccellenze di prodotti che sono il fiore all’occhiello del nostro MADE IN ITALY». (Fonte: Unione agricoltori di Novara)

Categorie
Non solo riso
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI