APPELLO AI MOLTIPLICATORI

Compagnin: dobbiamo ritrovarci per contribuire all'equilibrio delle semine di riso

Dopo la richiesta avanzata dall’industria risiera circa le varietà di risone che saranno richieste dal mercato nel corso del 2018 (cfr. https://www.risoitaliano.eu/riso-per-la-patria/) i risicoltori italiani devono darsi una cabina di regia per orientare i propri investimenti nella direzione del mercato. Non è compito dei moltiplicatori di seme ma questa figura diventa cruciale per garantire un equilibrio tra produzione e mercato. Mai come in questo momento si sente la necessità di una rappresentanza dei moltiplicatori che possa partecipare a quest’opera di orientamento e produrre la quantità di seme realmente necessaria. Dopo il mio appello su Risoitaliano, eu (https://www.risoitaliano.eu/salviamo-i-moltiplicatori-di-seme/) si sono mosse le acque ma i dialoghi intrapresi con le rappresentanze della filiera del seme non sono sufficienti perchè pochi moltiplicatori non possono innescare un processo. E’ necessario che i moltiplicatori si ritrovino per discutere di mercato e dimostrare che anche questa componente della filiera vuole e può dare un contributo per risollevare le sorti di un settore che, oggi, è avviato verso il declino. Chi coltiva riso da generazioni non può accettare la prospettiva di un prepensionamento sussidiato dall’Europa: ne va della nostra identità di imprenditori. Per questo invito tutti i moltiplicatori a coordinarsi per convocare un incontro nei prossimi giorni e metto a disposizione la mia email (chi vuole può telefonarmi, ma su internet non possiamo lasciare numeri di cellulare!) per sentirci, accordarci e ritrovarci a discutere del nostro futuro. Autore: Giuliano Compagnin, moltiplicatore di riso. 

Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI