Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

VIETNAM IN AFFANNO

da | 27 Lug 2021 | Internazionale

Nella settimana del 15 luglio i prezzi del riso bianco vietnamita a grana lunga standard con rottura al 5% sono rimasti invariati dalla settimana precedente a 470 dollari la tonnellata- il livello più basso dal luglio dello scorso anno (FOB dal porto di Ho Chi Mihn City in sacchi da 50 kg). La notizia è riportata da The Rice, il rapporto settimanale sulla situazione mondiale del settore risicolo curato da Gaotrade.

Secondo un commerciante della capitale, Ho Chi Mihn City, gli agricoltori hanno iniziato con il raccolto estivo-autunnale nella maggior parte della zona del delta del Mekong, ma le vendite ai commercianti sono lente a causa delle restrizioni agli spostamenti causate dal coronavirus.

I commercianti affermano che i prezzi nazionali del risone potrebbero diminuire nelle prossime settimane, poiché aumentano le disponibilità dopo il raccolto mentre ci si attende che le restrizioni agli spostamenti rimangano in vigore. Un altro commerciante ha anche affermato che gli acquisti dagli agricoltori si sono fermati a causa del coronavirus.

Il Bangladesh ha permesso ai commercianti privati di importare un milione di tonnellate di riso per calmierare i prezzi, secondo il ministero dell’alimentazione. Il paese ha importato 1,3 milioni di tonnellate di riso fino a giugno, il volume più alto in tre anni.

Nel porto di Ho Chi Mihn City si trovano attualmente undici navi per caricare 180.000 tonnellate, di cui 30.000 per il Ghana, due navi da 40.000 tonnellate per i porti dell’Africa occidentale, una nave da 30.000 tonnellate per Cuba (da governo a governo), una nave di piccole dimensioni per la Malesia e sei navi per le Filippine (per un totale di 31.000 tonnellate).

Sempre in Vietnam, per il 2020/21 la stima delle esportazioni è scesa a 6 milioni di tonnellate, ma ha rivisto la stima delle importazioni fino a 800 mila tonnellate a causa dei numeri più alti durante i primi mesi di quest’anno.

Secondo le dogane del Vietnam, le esportazioni di riso sono diminuite del 15% nei primi cinque mesi dell’anno solare 2021 a 2,6 milioni di tonnellate.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

* Campo obbligatorio