Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

SUPER-RISO ANTIFAME

da | 10 Set 2008 | Riso in cucina

A sfamare l’Africa ci penser… Monty Jones, agroscienziato nato in Sierra Leone, che nel 2004 ha vinto il World Food Prize (insieme al cinese Yuan Longping) per il riso ®Nerica¯, sviluppato a partire dal 1975 e ottenuto negli anni ’90. Nel 2007, Jones Š entrato nella classifica annuale di Time dei cento personaggi pi— influenti al mondo proprio grazie a ®Nerica¯, riso nato in Africa, al Warda, West African Rice Development Association, una struttura che incentiva la ricerca sul riso. Il riso Nerica non Š un organismo geneticamente modificato, ma una selezione ottenuta incrociando il riso africano – resistente paraticamente a tutto, dalla siccit… agli insetti, ma a bassa resa – con quello asiatico, molto pi— ricco ma inadatto al clima e alla scarsa fertilit… dei terreni africani. L’impresa era gi… stata tentata da molti selezionatori senza successo, ma Jones, che ora dirige ad Accra in Ghana il Fara (Forum for Agricultural Research in Africa), ce l’ha fatta, lavorando a livello molecolare e ottenendo una pianta battezzata appunto Nerica, che Š l’acronimo di New Rice for Africa e che rappresenta la speranza di dare l’autosufficienza all’Africa almeno per lo ®staple food¯ il cibo base per la sopravvivenza, sottraendo molti Paesi all’incubo economico e politico di dover importare il riso dall’estero. Intanto, l’African Development Bank ha finanziato con 30 milioni di dollari i programmi di semina per 5 anni in sette Paesi dell’Africa occidentale (Benin, Gambia, Ghana, Guinea, Mali, Nigeria e Sierra Leone).

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio