Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

STATI UNITI E INDIA: GLI OPPOSTI DELLE PRODUZIONI

India

Secondo le stime della Fao, la produzione mondiale nel 2021 è aumentata dello 0,7% a 782 milioni di tonnellate (519,3 milioni di tonnellate macinate) da 776,7 milioni di tonnellate nel 2020. Lo riporta il rapporto mensile Osiriz, edito dal ricercatore Patricio Mendez del Villar, del Centro ricerche francese Cirad. Il rapporto è disponibile all’indirizzo web www.infoarroz.org.

La produzione asiatica è aumentata grazie a un raccolto record in India. La produzione è aumentata anche in Cina, Thailandia e Vietnam. Al contrario, la produzione negli Stati Uniti è diminuita del 10% nel 2021 a causa del calo della superficie coltivata a riso, sostituita da colture più redditizie (mais e soia).

Nel Mercosur, la produzione è aumentata in Brasile del 4,5% rispetto al 2020. Tuttavia, potrebbe diminuire del 12% nel 2022. Nell’Africa sub-sahariana, la produzione di riso è stata nuovamente danneggiata fortemente dalle cattive condizioni meteorologiche, in particolare nell’Africa occidentale. Anche in Madagascar, si stima che la produzione sia diminuita del 3,5% nel 2021.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio