SCOTTI PUNTA AD EST

L'imprenditore pavese guida una spedizione sulla via della Seta

Dario Scotti è globe-trotter: in questi giorni è in viaggio con un gruppo di motociclisti sulla via della seta, da Mashhad (Iran) a Canton (Cina) per promuovere l’immagine del gruppo con azioni di charity ma anche per esplorare nuovi mercati. Come si sa, Scotti è già presente in Romania con piantagioni e stabilimenti che servono il mercato orientale, e anche questa missione è orientata a sviluppare nuove opportunità. Secondo i manager, i mercati orientali sono particolarmente recettivi per i prodotti trasformati (gallette, piatti pronti, bevande vegetali) più che per il riso bianco. Anche di questo si è parlato venerdì all’ambasciata italiana a Tashkent dove il gruppo è stato ricevuto dall’ambasciatore e dalle autorità locali (il gruppo a Tashkent e a Samarcanda) Se vuoi seguire la spedizione: www.risoscottifeedtheplanet.it

Categorie
Non solo riso
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI