SCOMPARSO BALOSSINO

Trovato morto un risicoltore di Prarolo

Nelle scorse ore è mancato Stefano Balossino, 54 anni, agricoltore. Lo hanno trovato questa mattina in casa a Prarolo (Vercelli), privo di vita, probabilmente colpito da ictus.

La triste scoperta è toccata a sua sorella Elena (una delle sue due sorelle, con Elisabetta) che, impensierita, ha chiamato i Vigili del Fuoco perché forzassero la serratura. Stefano conduceva, con Pierfranco, l’azienda agricola di Pezzana, ma era da tutti conosciuto anche per le sue prodigiose capacità di fabbro. Lascia due figli Andrea e Annalisa. Il S. Rosario in suffragio di Stefano si pregherà domani, 1 gennaio 2020, ad ore 16,30, presso la Chiesa del Cimitero di Pezzana. Le esequie, invece, saranno celebrate il 2 gennaio alle ore 15 nella Chiesa grande di Prarolo .

 

Categorie
Non solo riso
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI