Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

RISO DA DONARE

da | 30 Nov 2013 | Riso in cucina

BANCO1Oggi, sabato 30 novembre, si celebra la 17esima Giornata Nazionale della Colletta Alimentare e il riso è protagonista della solidarietà. Tra gli alimenti più utili ai poveri che riceveranno i pacchi di viveri donati dal Banco Aimentare, subito dopo l’olio, ci sono infatti “farine di ogni tipo, latte, cereali…”: il riso è tra gli alimenti più richiesti perché ha un lungo tempo di scadenza, se correttamente conservato. La Colletta Alimentare è diventata, dal suo esordio nel 1997, un importante momento che coinvolge e sensibilizza la gente al problema della povertà attraverso l’invito a un gesto concreto di gratuità e di condivisione: fare la spesa per chi ha bisogno. Durante questa giornata, presso una fittissima rete di supermercati aderenti su tutto il territorio nazionale, ciascuno può donare parte della propria spesa per rispondere al bisogno di quanti vivono nella povertà. All’uscita dei supermercati sono presenti i volontari, individuabili attraverso la loro pettorina, che raccolgono gli alimenti donati. Nel 2012 hanno partecipato a quest’iniziativa 135.000 volontari e 5.000.000 di italiani che hanno acquistato cibo per chi non può farlo, 9.622 le tonnellate di cibo donato e raccolto nella Giornata che insieme alle eccedenze che ogni giorno la Rete Banco Alimentare recupera (71.885 tonnellate nel 2012) sono state ridistribuite gratuitamente a 8.818 strutture caritative che hanno accolto e aiutato 1.800.000 persone in condizioni di bisogno. Quindi, anche quest’anno, non dimenticate di acquistare un pacchetto di riso (e magari qualcos’altro) e donarlo al Banco Alimentare. (30.11.13)

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio