Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

RISCHIO MERCOSUR

da | 26 Giu 2018 | Internazionale

Il XXXIII round di negoziazione della parte commerciale dell’accordo tra UE-Mercosur si è svolto dal 4 all’8 giugno a Montevideo, in Uruguay.
I colloqui sono stati condotti da parte dell’UE dal capo negoziatore, il vicedirettore generale Sandra Gallina, della DG Trade. La delegazione del Mercosur era guidata dal capo negoziatore del Paraguay, il vice ministro Luis Fernando Avalos Giménez. I negoziati coprivano diverse aree, ma il tema più preoccupante per il settore risicolo europeo è la possibilità, inclusa in questo progetto, di importare in Europa 45.000 tonnellate di riso a dazio zero. Le parti hanno proseguito le discussioni su alcune delle restanti proposte. Le questioni principali discusse in questo round hanno riguardato il trattamento tariffario delle importazioni dal Paraguay, il sostegno interno, la concorrenza delle esportazioni e la cooperazione agricola. Le parti hanno concordato il testo per la concorrenza delle esportazioni e la cooperazione agricola. Rimangono in sospeso il sostegno domestico e il trattamento tariffario per il Paraguay. Il Mercosur ha ritirato la sua proposta relativa ai valori tariffari massimi. Le parti hanno continuato a lavorare per migliorare l’accesso generale al mercato al fine di aumentare la copertura in franchigia doganale e l’eliminazione dei dazi. Le parti si sono anche impegnate in discussioni tecniche sulla gestione dei contingenti tariffari.