PUBBLICATO IL REGOLAMENTO FERTILIZZANTI

Entrerà in vigore nel luglio 2022

La Ue ha pubblicato il nuovo Regolamento (n. 1009/2019) relativo alla produzione dei fertilizzanti, che armonizza i requisiti UE per i concimi. Tra le novità più interessanti vi èl’incentivazione dei concimi ottenuti da materiali organici o riciclati, nell’ottica dell’economia circolare, così come l’inclusione delle matrici provenienti da biogas (digestato), anche seoccorrerà attendere i Regolamenti attuativi per comprendere quali categorie di digestato saranno ammesse. Inoltre, vengono fissati limiti massimi armonizzati per una serie di contaminanti, tra cui cadmio, piombo, cromo, mercurio, arsenico e vengono definiti gli obblighi relativiall’etichettatura. Tutto al fine di poter apporre, da parte dei produttori, il marchio CE e di poter beneficiare della libera circolazione del prodotto nella UE. Il nuovo Regolamento si applicherà a partire dal 16 luglio 2022. (LEGGI L’ARTICOLO) Autore: Manuela Indraccolo

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI