Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

PROVISIA RADDOPPIA

da | 9 Ago 2020 | NEWS, Prodotti in campo

Dopo l’esordio di PVL 024, ecco la prima varietà selezionata appositamente per le risaie italiane, PVL 136 – IT. Si potrà seminare dal 2021. L’anno scorso vi abbiamo presentato la tecnologia Provisia® che prevede l’impiego dell’erbicida Verresta® in post-emergenza, per il controllo del riso crodo e delle infestanti graminacee ALS resistenti. Un problema significativamente in aumento nel mercato italiano. Come sappiamo, l’ingresso di Provisia® sul mercato europeo consente l’alternanza di metodi di controllo delle infestanti con una maggiore qualità e quantità delle produzioni, senza sacrificare l’ambiente. L’anno scorso, si poteva coltivare PVL 024, lungo B a ciclo lungo, che si è già fatto apprezzare in campo. Adesso il portafoglio Tecnoseed comprende anche PVL 136 – IT, che ha una storia particolare, perchè è il primo lungo B a ciclo corto “disegnato” su misura per l’Italia, cioè selezionato per essere adatto alla zona climatica italiana. Attraverso la tecnologia Provisia® di BASF che, consentirà un elevato e costante controllo delle graminacee infestanti associato ad un’ottima selettività ed un’ampia finestra applicativa. L’impiego di entrambe queste varietà PVL permette ai risicoltori una migliore ed efficace gestione delle epoche di semina così come di tutte le operazioni colturali. (IP)

Pvl024 coltivato in Italia