PATTI AGRARI: BASTA UN’ORGANIZZAZIONE

Chiarimento di Confagricoltura Milano su una questione giuridica controversa

L’efficacia degli accordi in deroga alle norme vigenti in materia di “Patti Agrari” è garantita, secondo il testo originario dell’art. 45 della legge n. 203/1982, dall’assistenza dei contraenti da parte “delle rispettive Organizzazioni Professionali Agricole maggiormente rappresentative a livello nazionale, tramite le loro organizzazioni provinciali…”. L’elemento relativo all’assistenza nella contrattazione in deroga e cioè se la norma in esame richieda, per la validità degli accordi derogativi, l’intervento di due distinte organizzazioni ovvero, al contrario, se sia sufficiente una sola organizzazione in grado di rappresentare entrambi i contraenti e di garantire la tutela di contrapposti interessi, è stato affrontato e risolto attraverso un consolidato principio giurisprudenziale e dottrinario che ha previsto quanto di seguito: per la validità di accordi agrari in deroga alle disposizioni imperative della legge n. 203/1982 “non si richiede che l’assistenza sia prestata da due Organizzazioni, ma soltanto che l’unico organismo professionale che presta tale assistenza sia articolato in sezioni o settori distinti per categorie professionali”. Pertanto, è corretto interpretare il suddetto disposto nel senso che “viene riconosciuta la validità di quegli accordi in deroga stipulati con l’assistenza di un’unica Organizzazione, purché essa sia articolata in distinti sindacati (leggasi Proprietari e Affittuari) che garantiscano la tutela di interessi contrapposti”. (Fonte: Confagricoltura Milano)

Categorie
Norme e tributiUncategorized
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI