Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

NUOVE SCADENZE MISURE PSR

da | 24 Giu 2021 | Norme e tributi

PSR

Come noto, il termine previsto per lo “stato di emergenza” a seguito della pandemia dovuta a COVID-19 è stato spostato dal 30 aprile al 31 luglio 2021. Di conseguenza, le proroghe previste a suo tempo per le Operazioni strutturali delle Misure 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 10, 16, 19 del PSR 2014-2020 della Regione Lombardia vengono così riformulate: per tutte le Operazioni strutturali che hanno inizio/fine lavori entro la fine dell’emergenza, ad oggi 31 luglio 2021, la proroga dell’inizio/conclusione lavori è di 90 giorni, ovvero 29 ottobre 2021 senza necessità di specifiche singole richieste;  per i lavori che usufruiscono della proroga di cui sopra, le tempistiche indicate nei rispettivi bandi attuativi per la presentazione delle domande di saldo, decorrono dalla data del 29 ottobre 2021; per le operazioni che hanno inizio/fine lavori dopo il termine di fine emergenza, non è applicabile la proroga di 90 giorni di cui sopra.

Anche i termini per la presentazione delle domande di conferma per l’annualità 2020 a valere sulla Operazione 3.1.01 del PSR (Rimborso spese per adesione a regime qualità/biologico) sono prorogati a 60 giorni consecutivi dalla data di fine lavori (ad oggi 29 ottobre 2021), senza sanzione, e ad ulteriori 30 giorni con sanzione per mancato rispetto degli impegni accessori. La domanda di pagamento presentata oltre i termini sopra riportati (90 giorni a partire dal 29 ottobre 2021) sarà considerata irricevibile. (Fonte: Confagricoltura Milano)

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

* Campo obbligatorio