LA SOSTENIBILITA’ SECONDO MAGGIORE

Conferenza alla Società Agraria di Lombardia il 22 marzo

Il Prof. Tommaso Maggiore, già Ordinario di Agronomia Generale e Coltivazioni Erbacee presso Il Di.Pro.Ve dell’Università degli Studi di Milano, Presidente del Museo Lombardo di Storia dell’Agricoltura, Vicepresidente della FIDAF e della Società Agraria di Lombardia, terrà un seminario sul tema: Agricoltura sostenibile. Nel corso dell’incontro il relatore tratterà i temi legati alla sostenibilità, intesa come il complesso delle azioni volte a soddisfare i fabbisogni dell’attuale generazione senza compromettere la possibilità di soddisfare i bisogni delle generazioni future, con un approccio scientifico e non influenzato da mode e stereotipi. Il tema della “sostenibilità”, infatti, è al centro di grandi discussioni e suscita grande interesse: non sempre, tuttavia, queste tematiche sono oggetto di un approccio basato sul metodo scientifico, ma vengono affrontate secondo mode momentanee e strereotipi che spesso forniscono un’immagine distorta dell’agricoltura moderna. La Società Agraria di Lombardia, in collaborazione con la sezione Nord Ovest dell’Accademia dei Georgofili presieduta dal prof. Dario Casati, affronta perciò la tematica con il supporto di uno dei più noti e qualificati agronomi a livello nazionale ed internazionale, per evidenziare come la sfida della sostenibilità intesa nel senso più ampio del termine sia da  sempre al centro del progresso dell’ agricoltura e come solo l’innovazione e la ricerca scientifica possono garantire elevati standard di sostenibilità sia a livello ambientale che economico e di tutela della qualità dei prodotti agroalimentari. L’appuntamento è per Mercoledì 22 marzo alle ore 15,00 a Milano, presso la nuova sede della Società Agraria di Lombardia in Viale Isonzo 27, quinto piano. La partecipazione è libera.

 

Categorie
Non solo riso
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI