BATTAGLIA DEL RISO A OSTIGLIA

FacebookLinkedinTwitterWhatsAppPrintEmailLa Battaglia del riso è il lato gastronomico della Fiera di Primavera di Ostiglia inaugurata giovedì nel cortile di Palazzo Foglia in piazza Cornelio. Con gli stand allestiti nella...

La Battaglia del riso è il lato gastronomico della Fiera di Primavera di Ostiglia inaugurata giovedì nel cortile di Palazzo Foglia in piazza Cornelio. Con gli stand allestiti nella tensostruttura del palatenda riscaldato del cortile municipale, la manifestazione, a cura della Pro Loco di Ostiglia, proseguirà fino a giovedì 1° maggio. In tavola le migliori specialità di risotti realizzati da associazioni o ristoratori. Gli stand sono aperti tutte le sere dalle 19 e nei festivi anche a mezzogiorno. Se giovedì scorso, all’apertura “dei lavori” si è mangiato riso e fagioli e risotto all’ostigliese, oggi alle 12 il menu prevede il “risotto a sorpresa” proposto dalla Pro Loco, mentre alle 19 c’è il risotto Festa del Fungo, il risotto al Gran Rosso di Quistello (proposti dal Cai di Quistello) e come costante, il risotto all’ostigliese preparato dalla Pro Loco di Ostiglia. Domani alle 12 si potrà gustare il risotto con Pesin e Saltarei, il risotto con asparagi e scamorza, proposti dalla Polisportiva 90 di San Giorgio di Mantova (replica alle 19). Lunedì 28 lo stand apre solo in serata (ore 19): risotto al lambrusco, salsiccia e rosmarino, risotto con zucchine e gamberi e risotto all’ostigliese realizzati dalla cucina della Pro Loco di Ostiglia. Martedì 29 aprile serata di paella, con l’associazione della Strada del Riso e dei Risotti Mantovani che prepara la Paella Valenciana di pesce. Mercoledì 30 aprile, dalle 19 arrivano in tavola il risotto alla veneta, con il Comitato di Quartiere San Vito, Frescà, Faval-Cerea, il risotto con il Baccalà e il risotto con la zucca (Pro Loco Ostiglia). Giovedì 1° maggio alle 12 festa con la “grigliatona di carni miste” preparata dal gruppo parrocchiale di Correggioli, risotto con chiodini e taleggio e risotto all’ostigliese preparati dalla Pro Loco di Ostiglia; alle 19 risotto con l’anatra, risotto con chiodini e all’ostigiese (Pro Loco). Un’iniziativa che chiude la settimana gastronomica è quella del 4 maggio, con il pranzo di solidarietà (ore 12) a favore del restauro della chiesa parrocchiale. Giovedì 1° maggio la Fiera di Primavera propone il tradizionale appuntamento con “Vieni vedi e gusta”, quest’anno allestito per le vie del centro storico per la chiusura con i lavori in corso per la ristrutturazione dell’area Expo. La rassegna enogastronomica presenta le eccellenze delle regioni italiane, con specialità e prodotti tipici di tutto il territorio nazionale. (26.04.14)

Categorie
RisicolturaRiso in cucina
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI