«IL VENETO PAGA MOLTO RAPIDAMENTE IL PSR»

La Regione fa sapere di aver già raggiunto quota 100 milioni nelle erogazioni dei contributi alle imprese agricole

Veneto-StemmaHanno superato ‘quota 100’ i milioni di euro già pagati alle imprese agricole con le risorse del Programma di sviluppo rurale 2014-2020. Ne dà notizia l’assessore all’Agricoltura della Regione Veneto, Giuseppe Pan, che sottolinea le ottime performances del Veneto nel gestire la partita dei fondi comunitari per l’agricoltura.

«Ad oggi Avepa e Regione Veneto hanno effettuato  pagamenti per 100.961.154 euro, pari all’8,5 per cento del budget complessivo previsto dal Programma di sviluppo rurale 2014-2020, che ammonta a 1 miliardo e 184 milioni di euro. Siamo la prima regione d’Italia per tempistica nei pagamenti e, a questo ritmo – pronostica Pan – il Veneto avrà erogato l’intero pacchetto di risorse disponibili con un anno di anticipo, rispetto dalla data limite del 2020 prevista dal Programma».

Nel novero dei pagamenti rientrano anche alcune somme relative alla precedente programmazione 2007-2013, per effetto di alcuni ‘trascinamenti’ contabili. In ogni caso, il flusso di risorse a sostegno del settore primario si dimostra significativo, in particolare per la misura 4 “Investimenti in immobilizzazioni materiali”, con 31,7 milioni già erogati su 447 disponibili nel settennio, per la misura 10 “Pagamenti agro-climatici-ambientali” con quasi 41 milioni già pagati sui 166 disponibili, e per la misura 13 “Indennità delle zone soggette a  vincoli”, con 10,6 milioni erogati sui 120 previsti entro il 2020.

Categorie
Norme e tributi
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI