IL RISO DA’ IL SORRISO A CORNAREDO

FacebookGoogle+LinkedinTwitterWhatsAppPrintEmailIl riso dà il sorriso diceva uno slogan esposto da alcuni giovani agricoltori a una manifestazione di qualche anno fa. Forse sarà davvero così per i bambini dell’Istituto Comprensivo...

persIl riso dà il sorriso diceva uno slogan esposto da alcuni giovani agricoltori a una manifestazione di qualche anno fa. Forse sarà davvero così per i bambini dell’Istituto Comprensivo di Cornaredo (MI) che nel 2016 potranno usufruire del progetto “Cavalcando il futuro” organizzato dalla Cooperativa Metamorfosi di Milano, struttura specializzata in psicologia scolastica e sostegno nelle difficoltà di apprendimento. Nello scorso week end la Copperativa ha organizzato nella sua sede un mercatino per la raccolta di fondi a supporto dell’ iniziativa, in cui sono stati “messi in vendita” anche prodotti agroalimentari tra cui spiccavano il riso Carnaroli, Baldo e Roma offerti da alcune aziende agricole lomelline, ed il vino di un’ azienda dell’ Oltrepo Pavese. «Grazie al successo del nostro mercatino – spiega la presidente di Metamorfosi, la psicologa Francesca Urciuoli (nella foto) – abbiamo raccolto fondi che consentiranno di avviare il progetto, il cui obiettivo è l’apprendimento cognitivo, relazionale e affettivo attraverso la valorizzazione del cavallo come mediatore. Il progetto, gestito da psicologhe scolastiche e esperte in campo equestre, sarà offerto gratuitamente ai bambini che vi parteciperanno. Per questo era importante l’ azione di fundraising, per la quale ringraziamo l’ az. agr. Diana, che ha offerto il vino, e le aziende agricole Carnevale di Cozzo e Degiorgi di Cassolnovo, che hanno messo a disposizione il riso, e tutti coloro che hanno fornito il loro supporto logistico ed organizzativo» (15.12.2015)

Categorie
RisicolturaRiso in cucina
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI