IL GOVERNO CAMBOGIANO CERTIFICA IL BIO

Parte un progetto per esportare in Europa il riso biologico
La Cambogia investe sul biologico: si chiama RiceTechCambodia, ed è un progetto della durata di cinque anni avviato questa settimana in Cambogia per sviluppare la produzione di riso biologico nel paese. Alla cerimonia di apertura ha partecipato anche il ministro dell’agricoltura Veng Sakhon: i progetti per il miglioramento delle risaie biologiche saranno messi in atto da Sanorice, Rice, Oxfam, Development and Partnership in Action, Larive International e il Dipartimento provinciale agricolo di Mondulkiri, finanziato dall’agenzia olandese delle imprese. Secondo l’esponente del governo cambogiano «il progetto mira a migliorare il sostentamento dei piccoli agricoltori aiutandoli a ottenere la certificazione del riso biologico, aumentando la loro produttività, quindi la loro resa e garantire un prezzo premium per il mercato in Europa». Ha aggiunto che milletrecento agricoltori riceveranno una formazione approfondita sull’agricoltura biologica e le buone pratiche agricole, ed avranno accesso alle strutture di essiccazione, stoccaggio e lavorazione, per migliorare la qualità dei prodotti a base di riso.La Cambogia è un paese agricolo: circa l’80 percento della popolazione sono agricoltori; nel 2018 ha prodotto circa 10,8 milioni di tonnellate di risone. Il Paese ha esportato circa 342.045 tonnellate di riso lavorato durante i primi otto mesi del 2019, secondo un rapporto del governo, aggiungendo che la Cina è il principale acquirente. Autore: Luciano Pellegrini

 

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI