FRANCESE E PREVE NEL BOARD DI FERM

La federazione europea dell'industria risiera preoccupata per i Pma

Nelle scorse settimane FERM, la federazione europea delle industrie risiere, ha rinnovato le proprie cariche sociali, confermando alla Presidenza il portoghese Ernesto Morgado. Nell’executive committee, il comitato direttivo della federazione, sono entrati il Presidente di AIRI, Mario Francese, in rappresentanza di Euricom, e Riccardo Preve in rappresentanza Riso Gallo. Accanto agli italiani lo spagnolo Salvador Loring del gruppo Ebro food, gli inglesi Nicolas Hanson (Westmill Food), Umesh Parmar (Tilda) e l’olandese Hans Castelijn del gruppo Marbour.

La nuova composizione del direttivo FERM con una più forte rappresentanza italiana non ha mancato di produrre già i suoi effetti tanto che  nell’ultima Board Mario Francese supportato da Riccardo Preve ha invitato i consiglieri ad assumere una posizione sulla recente azione italiana volta a richiedere l’adozione della clausola di salvaguardia con il ripristino del dazio alle importazioni dalla Cambogia, ottenendo una presa di posizione favorevole e di sostegno che FERM ha inviato alla Commissione Europea e all’Ente Nazionale Risi.

Nella sua comunicazione FERM afferma la preoccupazione dell’industria europea per gli squilibri di mercato generati dalle concessioni ai Paesi Meno avanzati sottolineando come l’azione italiana volta a richiedere l’applicazione della clausola di salvaguardia rifletta la necessità di combattere questi squilibri. FERM ribadisce che l’industria risiera è preoccupata per le esportazioni dalla Cambogia e Myanmar verso il mercato europeo in particolare per la crescente presenza di prodotto già confezionato sul mercato in diretta concorrenza con le industrie europee. «Garantire la redditività della produzione di riso nell’UE è parte integrante della competitività a lungo termine dell’industria del riso; la Commissione dovrebbe adottare tutte le misure disponibili per garantire che gli agricoltori possano continuare a coltivare il riso in Europa».

FERM conclude accogliendo con favore l’apertura della inchiesta da parte della Commissione al fine di introdurre misure di salvaguardia.

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI