«FINANZIAMO UN REGIME CHE VIOLA I DIRITTI UMANI»

Interrogazione dell'europarlamentare Angelo Ciocca a sostegno della clausola di salvaguardia

L’eurodeputato della Lega Angelo Ciocca incalza la Commissione europea sul rispetto dei diritti umani in Cambogia: con un’interrogazione depositata in queste ore, segnale che «con le recenti elezioni in Cambogia abbiamo assistito all’ennesima conferma del mancato rispetto dei diritti umani, della democrazia e del liberismo nel paese del sud est asiatico. Le elezioni non sono state in alcun modo libere viste le censure delle voci discordanti, la violazione continua dei diritti umani, e gli arresti arbitrari degli oppositori. Permangono altresì le violazioni dei diritti umani dei lavoratori, documentate costantemente dai mezzi di informazione e recentemente confermate dalla stessa Commissione europea.

Considerando che il regime EBA concede unilateralmente agli esportatori dei paesi meno sviluppati (PMS) l’accesso al mercato europeo in esenzione da dazi e contingenti per tutti i prodotti (ad eccezione di armi e munizioni), al fine di contribuire allo sviluppo economico di questi paesi; considerando altresì che tale regime è strettamente correlato all’osservanza, da parte dei paesi aderenti, del pieno rispetto dei diritti umani.

Può la Commissione riferire se e in quale misura intenda prendere in considerazione quanto descritto, anche in relazione all’inchiesta di salvaguardia recentemente avviata nei confronti delle esportazioni di riso a dazio zero dalla Cambogia?» Come si sa, la Commissione sta effettuando un’inchiesta per decidere se concedere la clausola di salvaguardia in base alla quale sarebbero ripristinati i dazi all’ingresso del riso cambogiano e l’Ente Risi ha più volte sottolineato l’incoerenza tra le misure di cooperazione attuate verso i Pma e le ricadute sociali nei Pma prodotte dalle esenzioni daziarie. E’ quindi più che opportuno che il mondo politico rappresenti questo dissenso ed esorti Bruxelles a tagliare le esenzioni. (Foto grande: risaie cambogiane)

Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI