Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

«FAREMO IL RISOTTO COL SELENIO?»

da | 2 Giu 2021 | NEWS

Anche a Vercelli continua la crescita inarrestabile del Selenio, ancora il più richiesto, che segna un ulteriore aumento di prezzo (+20) rispetto all’ultimo rilevamento (18 maggio). Ancora sostanzialmente invariati i prezzi delle altre varietà.

Sulla Borsa Merci di Vercelli nuovo calo (-10) invece per Baldo e similari che si stabilizzano, dopo il calo delle scorse settimane, attestandosi ora a 365-375 €/t; Balilla e similari si attestano ora a 315-335 €/t dopo la crescita (+5) delle scorse settimane; stabile anche Sole CL (+5), ora a 325-355 €/t;  permangono stabili tutte le altre varietà: stabile Augusto dopo la crescita (+9) delle scorse settimane, attestandosi a 346-365 €/t; invariate da settimane le quotazioni di Carnaroli e similari a 455-485€/t e di Loto e similari a 337-356 €/t; stabili anche Sant’Andrea e similari, dopo il calo (-5) delle scorse settimane, ora a 410-420 €/t; ancora stabili Arborio e Volano a 450-460 €/t e Lungo B, ancora a 360-370 €/t, dopo il calo (-5) registrato nelle scorse settimane.

Associazione Risicoltori Piemontesi: «Il risone più richiesto ma con una scarsa quantità ancora vendibile è il Selenio, seguono i Tondi Sole Terra e Centauro sempre molto cercati €. 350. Lungo B che ha quasi raggiunto il 90% di venduto quotato a €. 400. Lungo A Luna Dardo e Ronaldo €. 330, Unico €. 340-350, Leonardo €. 340-350, Augusto €. 370-380, Crono €. 340-350. Meno richiesto il risone da Interno, i prezzi sono i seguenti: S,Andrea e Gloria €. 420-430, Cammeo €. 400, Barone €. 400, Carnaroli €. 480-500, similari Carnaroli €. 470, Volano €. 460-470, CL388 €. 450»

Commenta così il tecnico risicolo Vincenzo Antonino: «In 51 anni di professione non ho quasi mai visto prezzi di mercato come gli attuali. A senso unico, la richiesta del Selenio, attualmente quota più dei risoni classici (Carnaroli, Arborio, Vialone,ecc.). I grandi chef impareranno a far risotti con il Selenio? Il mercato, talvolta, dà i numeri. Credo sia auspicabile fare contratti di coltivazione». Autore: Milena Zarbà

borsa-merci-vercelli-prezzi_GIUGNO-sett1 (1)