CONTROLLI SULLA MISURA 10.1.1

Ricordarsi di avere le analisi del terreno a disposizione

Le aziende che hanno aderito alla misura 10.1.1 della Regione Piemonte (“Pagamenti agro-climatico-ambientali”) devono avere le analisi del terreno a disposizione in caso di eventuali controlli. Le analisi hanno una validità di 5 anni. Le norme prevedono che i controlli delle barre irroratrici devono essere effettuati ogni 5 anni o comunque entro il 15 marzo dell’ultimo anno di impegno. Inoltre sono obbligatorie la rotazione colturale secondo le norme tecniche indicate nel disciplinare di produzione e  la tenuta dei registri trattamenti e concimazione. Le aziende che aderiscono agli impegni facoltativi delle varie azioni della misura 10, devono, entro il 15 ottobre prossimo, seminare gli erbai intercalari.  Inoltre il 31 dicembre prossimo scade il termine di presentazione della comunicazione 10/R e dell’eventuale PUA/PUAS.

Categorie
Norme e tributi
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI