Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

CONTROLLI FUNZIONALI IRRORATRICI

irroratrici

L’emergenza COVID ha dato origine alla dichiarazione dello stato di emergenza. Emergenza che ha portato a provvedimenti di proroga dei termini della validità di attestati e certificati. In questo contesto rientravano, tra l’altro, anche gli attestati di controllo funzionale delle macchine irroratrici.

CERTIFICATI DA RINNOVARE ENTRO 29 GIUGNO 2022

Le fonti informative degli ultimi giorni comunicano il probabile indirizzo politico di non prorogare ulteriormente e quindi di cessare lo stato di emergenza al 31 marzo 2022. Se questa previsione verrà confermata a livello politico, gli attestati scaduti dal 1 gennaio 2020 al 29 giugno 2021 dovranno essere rinnovati improrogabilmente entro il 29 giugno 2022.

SCADENZA NATURALE SEMPRE CONSIGLIATA

La Regione in una nota precisa che le proroghe hanno fino a oggi rappresentato un’opportunità e non un obbligo.
E’ stato sempre suggerito, onde evitare picchi di lavoro difficili da smaltire da parte dei Centri abilitati, di eseguire il controllo funzionale delle proprie irroratrici alla scadenza naturale dei rispettivi attestati di funzionalità.

Si consiglia pertanto di programmare le attività di controllo delle attrezzature nei Centri autorizzati, al fine di evitare eccessivi carichi di lavoro.  C’è il rischio di non riuscire a rispettare i termini previsti dalla normativa di riferimento. Termini che, salvo nuove emergenze e disposizioni nazionali, non potranno essere ulteriormente prorogati a livello regionale. (Fonte: Confagricoltura Piemonte)

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio