CONSULTAZIONE SUL GREENING

FacebookLinkedinTwitterWhatsAppPrintEmailLa Commissione Europea ha lanciato una consultazione pubblica sulle misure «greening» della nuova Pac 2014-2020: lo scopo è quello di  verificare ad oltre un anno dall’entrata in vigore della...
UE

UE

La Commissione Europea ha lanciato una consultazione pubblica sulle misure «greening» della nuova Pac 2014-2020: lo scopo è quello di  verificare ad oltre un anno dall’entrata in vigore della Pac la validità e l’applicabilità delle scelte comunitarie nell’Area del focus ecologico. La verifica verte sul carico amministrativo, sulle possibilità di semplificazione, sui livelli dei campi di applicazione e sugli aspetti della produzione potenziale. La misura del greening comprende tre diverse pratiche agricole di tipo ambientale, ovvero l’area di focus ecologico, la diversificazione dei raccolti e il mantenimento dei pascoli permanenti. E’ collegata con il 30% dei pagamenti diretti della Politica agricola comunitaria, introdotta nel 2013 e applicata a partire dal 2015. Il referendum on line si è aperto il 15 dicembre e continuerà fino all’8 marzo, per una durata complessiva di 12 settimane. Chiunque voglia partecipare può collegarsi con il link esterno: public consultation on the “Greening” measures of the CAP (link is external).

Categorie
InternazionaleRisicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI