SEME A CRODO ZERO

La Sis annuncia una semente "pulita" per aumentare la qualità e abbattere i costi di diserbo

Tra poche settimane, Sis lancerà sul mercato il seme Crodo Zero. Ce lo annuncia il presidente Mauro Tonello a margine della presentazione del campo vetrina di Granozzo con Monticello (Novara). “Grazie al lungo lavoro fatto dal nostro staff – dichiara – siamo pronti a offrire ai risicoltori italiani il seme a Crodo Zero, che permetterà all’imprenditore di contenere i costi di diserbo e aumentare la qualità del prodotto finale. Questa opzione sarà possibile su tutte le varietà del catalogo Sis. Da risicoltore posso dire che rappresenta un grande vantaggio: chi ha risaie pulite o nuove lo potrà misurare immediatamente e tutti gli altri riceveranno una grossa mano ad elevare la qualità del loro raccolto, riducendo l’apporto della chimica e quindi assicurando anche un vantaggio ambientale”. Tra qualche giorno, i rappresentanti Sis saranno in grado di iniziare la campagna di commercializzazione delle nuove linee di semente.

Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI