RISOTTO FAVE E RICOTTA

FacebookLinkedinTwitterWhatsAppPrintEmail Ecco un piatto unico ricostituente ideale per combattere la stanchezza della primavera. E’ il risotto alle fave e alla ricotta. Per 4 persone occorrono 320 gr di riso vialone...
Ecco un piatto unico ricostituente ideale per combattere la stanchezza della primavera. E’ il risotto alle fave e alla ricotta. Per 4 persone occorrono 320 gr di riso vialone nano, un cipollotto, 1 litro di brodo vegetale, 200 gr di fave fresche, ricotta dura, un cucchiaino di olio extravergine d’oliva, 2 cucchiai di panna di soia, sale e una macinata di pepe nero. Faretostare un paio di minuti in pentola un cipollotto, mescolando con un cucchiaio di legno. Poi procedi alla cottura del riso aggiungendo di tanto in tanto del brodo vegetale (precedentemente preparato con carota, sedano, cipolla e un cucchiaino di miso). Aggiungere, quando mancano 10 minuti alla fine delta cottura del riso, le fave fresche e, a fuoco spento, una manciata di  ricotta dura salata sbriciolata (oppure del pecorino fresco grattugiato  grossolanamente), un cucchiaino di olio extravergine d’oliva, 2 cucchiai di panna di soia e una macinata di pepe nero. Buon appetito! (02.04.14)
 
Categorie
Riso in cucina
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI