Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

RISARCIMENTO GRANDINE IN PIEMONTE

grandine psr
Aperto un bando per presentare le domande di risarcimento danni causati da venti forti e grandinate del mese di luglio, da presentare entro il 14 gennaio.

La Gazzetta Ufficiale numero 285 del 30 novembre scorso ha pubblicato il decreto del ministro delle Politiche agricole del 18 novembre 2021 recante la dichiarazione dell’esistenza del carattere di eccezionalità degli eventi calamitosi verificatisi nella Regione Piemonte dal 7 luglio 2021 al 31 luglio 2021. In base alla declaratoria le zone danneggiate riguardano i comuni anche in zona risicola. A Novara include le grandinate del 7 luglio 2021 e del 8 luglio 2021; provvidenze di cui all’art. 5 comma 3 nel territorio  dei  Comuni di Bogogno, Carpignano Sesia, Casaleggio,  Casalino,  Cavaglio d’Agogna, Cressa, Fontaneto d’Agogna, Garbagna  Novarese,  Gattico  – Veruno, Granozzo con Monticello, Novara, Oleggio,  Sizzano,  Sozzago, Terdobbiate, Trecate, Vespolate. Per quanto riguarda Vercelli sono considerati i venti impetuosi del 7 luglio 2021; provvidenze di cui all’art. 5 comma 3 nel territorio  dei  Comuni di  Asiglano  Vercellese,  Desana,  Moncrivello,  Pertengo,  Pezzana, Prarolo, Ronsecco, Tricerro, Vercelli.

Le domande di intervento debbono essere presentate alla Regione entro il termine perentorio di 45 giorni dalla data di pubblicazione del decreto e dunque entro il 14 gennaio prossimo. (Fonte: Confagricoltura Piemonte)

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

* Campo obbligatorio