PROCESSO EST SESIA: TUTTI ASSOLTI

Dopo sette anni assoluzione con formula piena per i vertici del consorzio

Sette anni d’inchiesta, una serie di arresti, polemiche e tensioni a non finire e oggi il Tribunale di Novara ha assolto i vertici dell’Est Sesia: con formula piena Bruno Bolognino, già direttore generale, Luisa Lazzarini, dirigente amministrativa, Giorgio Massara, dirigente del settore tecnico e la progettista Francesca Bozzola. Erano accusati di una serie di reati dall’associazione a delinquere alla truffa, dal peculato al falso in atto pubblico fino alla turbativa d’asta e all’abuso d’ufficio. Assolti anche il presidente Giuseppe Caresana (a destra, nella foto tratta dal sito estsesia.it e relativa all’incontro con il ministro Centinaio) e i tecnici Gianfranco Gambirasio e Massimo Belingheri. Il processo era iniziato nel 2017. Secondo la Procura, tra il 2009 e il 2012 i vertici del Consorzio avevano ‘gonfiato’ le richieste di rimborso ai danni di vari enti dai quali avevano ottenuto appalti come la Regione Piemonte e Cav To-Mi. Un giro di denaro che secondo i magistrati sarebbe arrivato ad assommare 26 milioni di euro. In passato, la prescrizione ha eliminato una serie di reati e fatto uscire di scena alcuni degli imputati rinviati a giudizio nel 2015.

Categorie
Risicoltura
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI