PRESTITI DI CONDUZIONE MENO CARI

Con il Piano Verde in Pimeonte si può ridurre il costo del denaro fino a 1,5 punti rispetto ai tassi correnti

La Giunta Regionale piemontese ha stanziato 300.000 euro che permetteranno di ridurre il costo del denaro per il credito di conduzione fino a 1.5 punti rispetto ai tassi correnti. Lo ricorda Confagricoltura Vercelli e Biella. Il programma è rivolto alle imprese agricole attraverso la concessione di un aiuto erogato nell’ambito del regime “de minimis” sotto forma di un concorso nel pagamento degli interessi sui prestiti richiesti dai singoli agricoltori agli Istituti bancari. Le domande online possono essere presentate entro il prossimo 20 giugno 2018. Si tratta del provvedimento meglio noto come Piano Verde utile per consentire una provvista di liquidità finanziaria in un momento nel quale le imprese devono far fronte alle spese per l’avvio della corrente campagna agraria e devono ancora incassare dalle vendite dei prodotti dell’annata agraria scorsa. Il Piano Verde prevede in minimo del prestito finanziabile di 5.000 euro ed un massimo di 80 mila euro. L’entità del prestito massimo per la singola azienda viene modulato in funzione del tipo di coltura e della relativa superficie, così come risulta dal Fascicolo aziendale. La determina regionale prevede che si terrà conto dell’ordine  cronologico dell’inoltro telematico delle domande, dando priorità ai beneficiari dei prestiti di conduzione ammessi a finanziamento con il bando 2017, al fine di evitare eventuali criticità legate al rimborso dei prestiti in scadenza.

Categorie
Norme e tributi
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI