PERCORSO SOCIAL PER LA PAC

La Commissione ha mobilitato diversi mezzi per coinvolgere gli interessati: vediamo quali

In vista della stesura della nuova Pac, la Commissione europea ha impegnato tutti coloro che sono interessati al futuro dell’alimentazione e dell’agricoltura a spiegare e sviluppare le proposte per la Politica agricola comune post-2020, presentata il 1 ° giugno 2018. Dall’inizio del processo legislativo sono state organizzate diverse opportunità di coinvolgimento: un importante contributo al processo di evoluzione della Pac è stato pubblicato nel 2017, con l’obiettivo di modernizzare e semplificare la politica europea.

Coinvolgimento e iniziativa politica

Questa consultazione ha confermato l’alto interesse del pubblico per l’agricoltura, i cittadini, gli agricoltori, le Ong, l’industria, le autorità pubbliche e il mondo accademico, per citarne alcuni. Attingendo a questo feedback, la Commissione ha presentato subito dopo la sua visione con il documento “Comunicazione sul futuro dell’alimentazione e dell’agricoltura” nel novembre 2017; Philip Hogan, inoltre ha preso parte al nel suo primo Facebook live.

Eventi negli Stati

Oltre che online, la Commissione ha comunicato direttamente ai cittadini: oltre 40 eventi sono stati organizzati negli Stati membri mentre il Commissario ha ultimato la preparazione delle proposte legislative, che sono state adottate il 1 ° giugno 2018, come parte delle proposte settoriali del quadro finanziario pluriennale per il 2020- 2027. Oltre a ciò, tra giugno e dicembre 2018, negli Stati membri e nelle regioni si sono svolti oltre 80 eventi di comunicazione, tra cui dialoghi, seminari e conferenze per i cittadini.

Settemila partecipanti

In cima all’agenda c’erano aspetti chiave della riforma della Pac come la sua semplificazione e modernizzazione, il suo nuovo modo di interagire con gli Stati membri ed i suoi obiettivi in ambito ambientale e climatico. Questi eventi di sensibilizzazione hanno contribuito a promuovere la comprensione e il chiarimento delle proposte. Più di 7000 persone hanno preso parte a questi eventi, tra cui ministri, parlamentari, membri del Parlamento europeo (MEP), principali soggetti interessati, Ong, cittadini e media.

Categorie
Non solo riso
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI