OPEN DAY SUL GRANO TENERO A QUARGNENTO

Visita ai campi sperimentali di Sata in collaborazione con Cadir Lab e consorzio agrario Nordovest

Un open day sul grano tenero viene proposto ai risicoltori da Cadir Lab, Sata e Consorzio agrario del Nordovest venerdì 25 maggio dalle 9:00 alle 20:00 in Strada Alessandria, 13 a QUARGNENTO (AL). Nel campo sperimentale di Quargnento – 44°56’18.7”N 8°30’42.1”E si terrà un evento tecnico interamente dedicato alla filiera del grano tenero: è un’occasione per visitare le prove sperimentali, assistere ad importanti approfondimenti tecnici e prendere parte a momenti di scambio e discussione. L’evento è a partecipazione libera. Si parlerà di diserbo – pre e post-emergenza, periodi di applicazione, confronto delle strategie e riconoscimento infestanti; difesa da funghi e insetti dannosi – confronto delle strategie e impiego di diverse molecole; nutrizione della coltura – la concimazione granulare dei panificabili e l’impiego dei biostimolanti; confronti sulle nuove varietà – tutte le varietà dell’areale, dai biscottieri ai forza; gestione delle filiere – esperienze del territorio e strumenti di gestione della tracciabilità. Per raggiungere il campo scarica la MAPPA. Ai partecipanti saranno offerti gli hamburger della macelleria di Giorgio Gatti in collaborazione con l’Agriturismo la Giudea.

Categorie
Non solo riso
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI