Ricerca Avanzata





Data inizio:

Data fine:

LOTTA DURA AL CRODO

da | 25 Mar 2022 | NEWS, Prodotti in campo

crodo

Proseguiamo l’approfondimento sui prodotti presenti nel portfolio CORTEVA, concentrandoci sulle soluzioni disponibili per la tecnica della lotta al crodo su varietà convenzionali.

INDAGINE SULLA LOTTA AL RISO CRODO

I dati raccolti durante l’indagine riso 2021 condotta da Innova-tech in collaborazione con CORTEVA,evidenziano che le varietà convenzionali durante la scorsa campagna sono state seminate su circa il 44% della superficie a riso. Indipendentemente dalla tecnica di coltivazione adottata, sul 62% della superficie i risicoltori hanno effettuato applicazioni mirate di presemina per la lotta al crodo.

La soddisfazione dei risicoltori quando è stato impiegato Exoset in miscela a glifosate in tutte le varianti di formulazione, è stata molto elevata. I risicoltori attribuiscono un voto medio di 4 su una scala massima di 5. Si tratta di un risultato superiore a tutte le altre miscele.

Tra la seconda decade di aprile e la fine di maggio 2021, le temperature massime e minime si sono mantenute al di sotto delle medie. L’andamento ha provocato il ritardo delle nascite delle infestanti. Inoltre, ne hanno aumentato la scalarità (fonte: ENR). Fattore che ha condizionato negativamente l’esito delle applicazioni per il controllo del riso crodo.

UNA CAMPAGNA DIFFICILE

Per la campagna 2022 i risicoltori affronteranno scenari ancora più complessi per la lotta al crodo nella semina in acqua, dove verranno a mancare prodotti a prevalente azione residuale quali pretilachlor e flufenacet. Diventerà ancora più importate scegliere con attenzione la strategia per il controllo di questa difficile infestante ed Exoset potrà essere una valida alternativa sia su varietà convenzionali che su varietà tolleranti ad imazamox nelle zone dove il crodo manifesta da tempo resistenze.

Exoset è un erbicida a base di cletodim, sistemico, attivo su infestanti già emerse, ideale per il controllo del riso crodo e di tutte le infestanti graminacee presenti in risaia. Va applicato in presemina su risaia sgrondata o mai allagata, su infestanti con uno stadio di minimo due foglie e almeno 5-7 giorni prima della semina.

LA SELETTIVITÀ DI EXOSET

La selettività Exoset è molto apprezzata dai risicoltori e deriva dalla sua bassa residualità nel terreno che permette applicazioni a ridosso della semina senza rischi per la coltura. Si consiglia di miscelare Exoset al bagnante specifico Codacide ed eventualmente a glifosate per completare lo spettro d’azione sulle infestanti a foglia larga non target.

Applicare Exoset tra gli 8°C ed i 26°C e con infestanti in pieno vigore ne massimizza l’efficacia. Per un buon funzionamento su riso crodo ai primi stadi di sviluppo, sarà fondamentale utilizzare una relazione tra volumi d’acqua, ugelli impiegati e pressioni. Ciò permette una distribuzione con gocce molto fini della miscela a base di Exoset. Nella campagna 2022 Exoset sarà il prodotto più selettivo e più efficace per risolvere il problema di controllo del riso crodo. Autori: Corteva Team Riso, Innova-tech Team R&D.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e al servizio Whatsapp!

Informativa sulla Privacy

Informativa sulla Privacy - WhatsApp

Cliccando "Accetto le condizioni" verrà conferito il consenso al trattamento dei dati di cui all’informativa privacy ex art. 13 GDPR. *

* Campo obbligatorio