L’ETICHETTA FA LITIGARE

Industria e agricoltura divise sull'obbligo di indicare l'origine del prodotto

La decisione del governo italiano di pubblicare i decreti sul riso e la pasta, che prevedono l’obbligo di indicare in etichetta l’origine del prodotto, sta provocando la consueta frattura all’interno della filiera agroalimentare, tra produttori e industriali. Questi ultimi, rappresentati dall’associazione “FoodDrinkEurope”, hanno reagito duramente alla mossa italiana, chiedendo alla Commissione europea di intervenire immediatamente.  Per contro, i sindacati agricoli italiani fanno muro in difesa del provvedimento e un pronunciamento di sostegno è giunto anche dalla Regione Piemonte, a firma dell’assessore all’agricoltura Giorgio Ferrero. (LEGGI IL DECRETO SULL’ETICHETTATURA DEL RISO)

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI