LA COOPERAZIONE FA LA FORZA

Grandi manovre nell’Estremadura
L’integrazione cooperativa in Spagna è una delle sfide del settore agricolo, a cui lavorano le Cooperative agroalimentari dell’Estremadura,  una federazione che riunisce il cooperativismo agroindustriale della regione, un’area tra le più importanti per la produzione risicola spagnola. Negli ultimi mesi, tre nuove cooperative sono state integrate nelle cooperative agroalimentari dell’Estremadura, per un fatturato totale di 27,4 milioni di euro;  aumenteranno la forza del movimento cooperativo regionale che fa parte della federazione. Provengono tutte dalla provincia di Badajoz, tra cui la cooperativa di San Agustín de Obando, che ha un fatturato di 16 milioni di euro e si occupa del settore dei cereali, del riso, dell’olio e delle olive la cooperativa di San Isidro de Monesterio, che offre anche diversi servizi agli agricoltori e agli allevatori, con un fatturato di 8,8 milioni di euro e  la cooperativa Ajos Tierra de Barros de Aceuchal, dedicata alla produzione e commercializzazione di aglio con un fatturato di 2,6 milioni di euro. Questa integrazione cooperativa è stata favorita dalla delibera del 26 luglio 2019, pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell’Estremadura il 31 luglio, che stabilisce le basi normative per le sovvenzioni a supporto dei processi di ristrutturazione del settore cooperativo agroalimentare. Le cooperative sono le aziende più importanti nelle aree rurali dell’Estremadura, in molti casi è l’unica azienda esistente in queste aree rurali, dove lavorano e dove vivono molte famiglie. Laddove esiste una cooperativa agroalimentare, ci sono benefici per l’intera popolazione: economica, lavorativa e sociale.
Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI