LA CIMICE CORSA INFESTA IL RISO

Emergenza in Estremadura. Scatta la campagna aerea
Il riso spagnolo in Estremadura è infestato dalla cimice corsa (Eysarcoris ventralis): per questo la gazzetta ufficiale dell’Estremadura ha pubblicato la risoluzione della direzione generale dell’Agricoltura e del bestiame, che approva la campagna ufficiale di trattamento fitosanitario contro l’Eysarcorsi ventralis. Il provvedimento promuove il controllo degli insetti e la realizzazione di una campagna aerea nelle aree municipali in cui viene coltivato il riso. Si tratta di un insetto che provoca danni significativi a questa coltura, influenzando la produttività e soprattutto la sua qualità, causando un segno necrotizzato sul grano, e deprezzando il prodotto. I sondaggi effettuati quest’anno  dai consulenti nella gestione integrata dei parassiti dei gruppi tecnici fitosanitari (ATESVE), sotto il coordinamento e la supervisione del servizio fitosanitario della Regionalità dell’Estremadura, hanno rilevato un notevole aumento della densità della cimice corsa nelle risaie situate nelle aree di Vegas del Guadiana e Regadíos del Alagón. La campagna ufficiale di trattamenti fitosanitari contro l’insetto mira a ridurne le popolazioni, a migliorare la qualità e le prestazioni del riso, attraverso un trattamento comune e raggruppato in un brevissimo lasso di tempo. Autore: Luciano Pellegrini
Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI