IL VIETNAM INVADE LE FILIPPINE

Il mercato di Manila è diventato il primo sbocco delle esportazioni di riso
RISAIA IN VIETNAM

Secondo il Ministero dell’Industria e del Commercio vietnamita, a gennaio sono state esportate 450.000 tonnellate di riso, con un incremento del 34,4% su base annua. Le Filippine, per il Vietnam,  sono diventate il primo sbocco commerciale con 144.890 tonnellate, per un valore di  64,4 milioni di dollari (+ 68,6% in volume e 97% in fatturato), secondo i dati del Dipartimento generale delle dogane. La Cina è seconda con 114.215 tonnellate, corrispondenti ad un valore di 56,21 milioni di dollari. In particolare 57.000 tonnellate sono state esportate in Indonesia per 27,16 milioni di dollari, grazie a un’asta di esportazione di 141.000 tonnellate vinta a fine gennaio 2018 dal Vietnam nell’ambito di una gara d’appalto per 346.000. tonnellate, bandita dall’Indonesian National Logistics Agency (Bulog). Un risultato importante, in quanto l’Indonesia non ha importato riso per due anni. Inoltre, anche le esportazioni verso altri mercati come gli Stati Uniti, Hong Kong (Cina) e Malesia hanno registrato una crescita elevata.

Categorie
Internazionale
Avvertenza importante
ATTENZIONE! Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda inoltre di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale. Prima di utilizzare qualunque tipo di prodotto, accertatevi che sia autorizzato all'uso nel vostro Paese e ricordate che l'unico responsabile del corretto uso dei prodotti e servizi è l'utilizzatore finale, che è tenuto ad attenersi alle indicazioni d'uso riportate sui prodotti e servizi stessi. Le informazioni riportate su questo sito in relazione a qualsiasi prodotto o servizio hanno puramente valore divulgativo e non rappresentano in alcun modo un invito all'acquisto.

ARTICOLI CORRELATI